Archive for the Salute e Benessere Category

buone vacanze ovvero elogio dell’otium

Posted in Salute e Benessere on 5 giugno 2006 by AtrocitA Hyde
buone vacanze
ovvero
elogio dell’otium
 
è fin troppo facile fare l’elogio delle vacanze e augurare a colui che legge le più lunghe e serene possibili.dopo nove mesi di diuturne fatiche, ansie, occupazioni e preoccupazioni di ogni genere, perfino la STANCHEZZA comincia a reclamare i suoi diritti. è giusto così e anche SENECA lo riconosceva al suo Lucilio: "chi vive di operosità deve trovare tempo per riposare e chi vive nella quiete sia più operoso.segui la natura:ella ti ricorderà che ha fatto il giorno e la notte". uso le sue stesse parole:"et quiescenti agendum et agenti quiescendum est. cum recum natura delibera: illa dicet tibi et diem fecisse se et noctem".
ma si dà il caso che non tutti abbiamo delle vacanze la stessa idea.
dal "Vocabolario etimologico" sappiamo che il termine vacanzaderiva dal latino vacantia che, a sua volta deriva da"vacans" participio presente del verbo "vacare", "esser vuoto, sgombro, libero e quindi, aver tempo per attendere a…". ed è proprio questo aspetto dinamico che gli antichi sottolineavano quando parlavano di vacanza. lo chiamavano otium i latini e ritenevano questo tempo qualcosa di sacro, un vero dono del cielo. e non a caso lo identificavano spesso con la "pace contemplativa" il "sereno bearsi di momenti di vita lontani dagli affanni quotidiano".
è lo stesso SENECA che nel "De tranquillitate animi" ammonisce: "Danda est remissio animis, meliores acrioresque requieti ut resurgent". dunque lavoro, ma anche riposo, attivismo ma anche quiete, accelerazioni ma anche pause salutari. e al termine di un anno scolastico massacrante per tutti possiamo sentirci in dovere di concedere un tempo congruo di recupero alle nostre facoltà e al nostro sistema psicofisico.
 
Annunci