°°°°SANGRE Y VINO°°°°

Questa notte è ancora tremendamente giovine eppure così svogliata e priva di euforia. C’è solo quel solito sorriso obbligato della luna. Ah! le regole della società! Così barbare che perfino la Dea Nyx si nasconde nel vento umido delle nuvole… e anche questa sera, invoco lo spirito, la fiamma, l’acqua, il vento e la terra per farmi eclissare e rendermi polvere. Per poter sparire per qualche istante e rendermi prigioniera delle parole. Con queste parole, la mia anima si svela a te perché nessuno ama ascoltare le parole di un’assassina dell’amore. Ma lui si è preso giuoco di me e la mia rabbia sembra non possedere alcun freno. E’ proprio vero..mentre tutti affogano i propri dispiaceri nei tentacoli del cibo, pochi di noi restano chiusi in loro stessi, e ancor più rari son quelli che sfogano la loro rabbia su sacchi di pelle e ossa che gridano e piangono e supplicano di non smettere. Ma poi? quelle voci nella testa, quel continuo pensare che sia sbagliato. Per chi? Per cosa? Oggi mi è stato detto che se voglio vivere nella società devo accettare e condividere le loro regole, le loro leggi. Leggi stupide e contorten degli Umani, ecco cosa sono! E questo mio bisogno di fuggire è ogni notte una coltellata in pieno petto…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: